RMSI è in grado di attivare tra i più diffusi servizi VPN per permettere agli utenti aziendali di raggiungere i propri uffici, anche da remoto.

Le connessioni VPN attivabili possono essere di diversi tipi, noi, mettiamo al primo posto la sicurezza delle connessioni, per questo motivo, ove possibile, preferiamo attivare connessioni VPN di tipo IPSec e OpenVPN.

Connettività IPSec:

IPsec è stato progettato per rendere sicure sia comunicazioni portal-to-portal sia comunicazioni end-to-end. Nella prima configurazione il traffico viene reso “sicuro” a diversi computer (in alcuni casi ad un’intera LAN); nella seconda solo i peer che stabiliscono la connessione scambiano pacchetti protetti.

Connettività OpenVPN:

OpenVPN concentra tutto il traffico dati e di controllo su una singola porta. Può usare una porta UDP (preferita e predefinita) oppure TCP. Può funzionare attraverso la maggior parte dei server proxy (HTTP incluso) e non ha problemi ad integrarsi col NAT. Il server può “inviare” alcune opzioni di configurazione di rete ai client. Fra queste, l’indirizzo IP, gli instradamenti, e alcune opzioni di connessione.